Installazione Antenne TV Digitali Satellitari Terrestri Fracarro Offel Padova -

Vai
Vai ai contenuti

Menu principale:

Installazione Antenne TV Digitali Satellitari Terrestri Fracarro Offel Padova

Servizi

Impianti di Antenne


La realizzazione degli Impianti di Antenne TV ( Installazione Antenne TV )che permettano di eseguire i canali del Digitale Terrestre tranquillamente,  sottraendosi così da situazioni di logoramento che rendano problematica la ricezione del segnale e la conseguente decodifica, sono un lavoro che apporta una fase di progettazione molto accorta ed un'altrettanta  accurata esecuzione. Gli impianti di Antenne eseguiti a regola d’arte possono persistere per un periodo di tempo di norma lungo e possono assicurare una gestione eccellente del segnale a dispetto del naturale logoramento delle componenti tecniche.

In questi Impianti una Antenna Ricevente è un elemento capace di acquisire l'energia di un campo elettromagnetico dando ai capi dei propri morsetti un segnale elettrico. La potenza di un sistema di ricezione, negli Impianti di Antenne, è influenzata sia dalle caratteristiche proprie dell'antenna stessa che da un insieme di fattori che cambiano in base alle situazioni ambientali presenti sul posto. Da ciò si deduce quanto sia rilevante negli Impianti di ricezione televisiva possedere un eccellente sistema di antenne.
Le principali caratteristiche elettriche di una antenna, installabile grazie agli appositi Impianti, sono:
- Guadagno
-  Angolo di apertura
- Rapporto tra sensibilità nella direzione di ricezione e in quella opposta.
I principali fattori esterni sono:
- Fattori strutturali (l'altezza dell'edificio, potenziali barriere tipo fabbricati vicini, montagne, grandezza dell'impianto e il numero delle prese da realizzare)
- Fattori di ricezione (livello di intensità dei segnali in arrivo, loro frequenza, presenza di disturbi)
Le antenne di qualità, installate grazie ad Impianti idonei, sono fatte con materiali inossidabili in lega leggera e meccanicamente solide  per contrastare le continue pressioni atmosferiche. Solitamente sono formate da elementi in alluminio o acciaio trattato. Vi sono diversi tipi di antenne la cui struttura meccanica, durante l'esecuzione degli Impianti, è saldamente collegata alle prestazioni elettriche e alla banda di utilizzo,.
La parte più importante delle Antenne è il Dipolo, ovvero quell'elemento che può intercettare le onde elettromagnetiche variandole in una tensione presente ai suoi capi. Può essere fatto in versione semplice (detta rettilinea), ripiegata o in altre forme che in ogni caso permettano una sua posizione perpendicolare al piano di provenienza del segnale.

Ai capi del dipolo, durante il compimento degli Impianti, viene connesso il cavo coassiale, che ha il dovere di far passare il segnale alla centrale di testa. Il dipolo, di norma, si connette con un riflettore (collocato nella parte posteriore) e con uno o più direttori (situati nella parte frontale). Complessivamente questi 3 elementi uniti tra loro, con un supporto meccanico chiamato Culla, viene detto comunemente Antenna.

Una buona progettazione deriva da un preciso sopralluogo tecnico. Durante le fasi del sopralluogo è appropriato tenere conto dello stato del segnale, ma anche determinare le opportunità di fissaggio del palo e/o di eventuali altri supporti.
La scelta del palo non è da tralasciare in quanto simboleggia una garanzia per la stabilità e la durata degli Impianti di Antenne.
Sarebbe dunque opportuno l'utilizzo di pali telescopici con zincatura a caldo, più sicuri paragonandoli a quelli componibili ed in ogni caso anche più adattabili durante le fasi di montaggio. In situazioni ambientali cruciali in cui ci sia la necessità  di alzare le antenne il più possibile, i pali telescopici consentono una dilazione per la sicurezza anche fino a 8 metri. In più, la zincatura a caldo rende il palo più resistente agli agenti atmosferici, tanto da decelerare il processo di invecchiamento.
Per ciò che concerne  l’ancoraggio del palo, durante gli Impianti di Antenne, si deve prendere la soluzione idonea tenendo presente le opportunità che si deducono nel momento del sopralluogo.
Durante la realizzazione degli Impianti di Antenne, nel caso in cui vi sia una ringhiera, sarebbe meglio sfruttare dei ganci (lunghi, corti o doppi); mentre dove ci fosse la possibilità, sarebbe consigliato forare la ringhiera per consentire un fissaggio più sicuro.
Nel caso invece negli Impianti ci sia l'ancoraggio al muro si può optare tra differenti soluzioni, quali:

  • Zanca da Espansione, usabile in più lunghezze in base alla distanza che si vuole tenere dalla parete; direttamente adattabile al muro con un tassello incorporato. Ne servono almeno due.

  • Zanca Emilia, da applicare alla parete tramite tasselli. In paragone alla precedente si distingue per una stabilità più elevata;  anch’essa si può trovare in diverse misure in base alla distanza dalla parete. Ne occorrono almeno due.

Infine ricordiamo che è consigliabile, come da protocollo, durante il compimento degli Impianti di Antenne, rendere maggiormente stabile il palo attraverso un set di tiranti fatto da una ralla tris da cui si dividono tre filamenti metallici (ideali se ricoperti da guaina antiruggine) da fissare in tre punti del tetto allineati in maniera da dar forma, dove possibile, ad un ideale triangolo equilatero.

Per visualizzare la galleria dei Prodotti, relativi agli Impianti di Antenne ( Installazione Antenne TV ), clicca qui


                                                                             
                                                               
                                                           
                                                               

Installazione Antenne TV Digitali Satellitari Terrestri Fracarro Offel Padova

 
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu